L’Italia vuole che Corona passi al lavoro

In Italia da oggi devono essere tutti al lavoro Essere in grado di mostrare il passaggio di Corona Con prova di vaccinazione, test negativo o prova di guarigione. Senza il corona pass rischi una multa tra i 600 e i 1500 euro. Non puoi essere licenziato, ma il tuo datore di lavoro può trattenere il tuo stipendio finché non lavori. I datori di lavoro rischiano anche di pagare una multa se non sottopongono a screening i propri dipendenti per una “carta verde”. L’organizzazione dei datori di lavoro Confindustria sostiene questo provvedimento nella speranza di una pronta ripresa dell’economia. I sindacati sono scettici e anticipano una maggiore domanda di vaccinazione pubblica. Dockers a Trieste che sono in gran parte non vaccinati hanno minacciato Per chiudere la porta se l’azione non è stata estratta.

Altri porti dovrebbero seguire. Per evitare il caos nell’approvvigionamento alimentare, il Ministero dell’Interno ha sollevato la possibilità che i datori di lavoro di importanti aziende offrano ai propri dipendenti un test gratuito. Ma il segretario al lavoro Andrea Orlando non è d’accordo, temendo che possa allontanare l’incentivo a vaccinarsi. Apparentemente questa era una delle motivazioni del governo per prendere questa misura di vasta portata. L’Italia è stata colpita in modo sproporzionato dall’epidemia sin dal suo inizio, causando oltre 130.000 morti. Il governo vuole prevenire nuove misure di lockdown che colpiscono gravemente l’economia. Nonostante oltre l’85% degli italiani dai 12 anni in su sia stato vaccinato almeno una volta, 2,5 milioni di lavoratori continuano a lavorare senza essere vaccinati.

Fascisti per strada

sabato scorso Circa diecimila manifestanti hanno dimostrato Passaggio della corona a Roma. La protesta è scesa a La violenza dei manifestanti che è entrato nel palazzo della CGIL e lì lo ha distrutto. Le violenze iniziate dai membri del partito fascista Forza Nova. I manifestanti hanno attaccato un’ambulanza e ferito quattro infermiere. Hanno anche cercato di raggiungere l’ufficio del presidente del Consiglio Draghi. Il loro capo Roberto Fiore è stato arrestato. lunedì Il Presidente del Consiglio Mario Draghi in visita alla CGIL Per valutare personalmente il danno e mostrare solidarietà. Ha promesso di riconsiderare lo smantellamento di tutti i gruppi fascisti. I sindacati avevano annunciato domani una manifestazione dal titolo “Basta fascismo” (Non più focolaio). Forza Nova È un partito fascista aperto che non è rappresentato in Parlamento e ha legami con fascisti britannici, polacchi e russi.

Esattamente cento anni fa i fascisti guidati da Mussolini attaccavano i sindacati italiani, preludio alla presa del potere nel 1922. Ora che i fascisti sono tornati in piazza, scriveva. giornale di sinistra manifestoIl governo deve agire. Secondo il quotidiano, ciò richiede anche un atteggiamento della destra della politica italiana: Fratelli d’Italia È guidato da Giorgia Meloni, un piccolo partito con 32 seggi in Parlamento. E Matteo Salvines legaRimane un partner di coalizione nell’ampio governo di Draghi. manifesto Invita il governo a dimostrare che questa coalizione nazionale è anche una coalizione antifascista.

READ  La casa automobilistica Renault si presenta con una banca olandese, attirando clienti con "interessi più alti"

elezioni locali

Draghi sta facendo bene con il suo governo di coalizione composto da Lega, Movimento 5 Stelle e Pd. Rimane popolare come capo di governo indipendente. Il Partito Democratico di centrosinistra ha vinto due settimane fa in Primo turno delle elezioni comunali In molte grandi città. A Roma, Roberto Gualtieri ha buone possibilità di battere il rivale di destra Enrico Michetti nel secondo turno di questo fine settimana. Ha poi sostituito Virginia Raggi, sindaco dell’impopolare Movimento Cinque Stelle. Questo partito è nella posizione peggiore dei partner della coalizione. È venuto a Torino M5 posizione Non più del 10%, a Milano il partito ha raggiunto il 3%. È qui che vince il sindaco Green Giuseppe Sala del 58% nel secondo semestre.

Oltre al successo della sinistra, cresce anche l’estrema destra Fratelli d’Italia. Sotto la guida di Meloni, il partito di opposizione è passato dal 4% nelle elezioni parlamentari del 2018 al 20% nei sondaggi di opinione di oggi. vinto a Roma La nipote di Mussolini Forza maggiore un seggio nella Confraternita. È stata rieletta con 8.200 voti (rispetto ai 667 delle elezioni precedenti), il numero più alto di tutti i candidati.

La traiettoria della protesta contro le misure Corona mostrerà fino a che punto possono spingersi i fascisti in Italia cento anni dopo Mussolini. Sabato sono attesi nuovi scontri.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24