Thierry Baudette era un modello di una rivista gay: “Non le andava bene” | stelle

nell’ultimo Budbast In questa stagione, Bastien Mejer mette a confronto il politico con il suo passato da modello. “Sì, come fai a saperlo?” disse Bodet mentre beveva un sorso. “Sono così felice che tu l’abbia trovato. Ho lavorato come modella per un anno e mezzo. In realtà lo adoro… non l’ho mai fatto… molto di più”.

Tuttavia, Baudet non ha memoria attiva del nome della rivista. “Sono stato su molte riviste gay. Come si chiamava di nuovo quella rivista?” Cappuccino? caffè espresso? (…) Ho fatto anche cose per G-Star e Nike.”

“Sembri arrabbiato”

Baudi – che nel recente passato stava al pianoforte nudo a bordo piscina durante le sue vacanze – è stato visto sul podio. “Ho assistito a parecchi spettacoli. A proposito, non ero abbastanza adatto per questo. Primo, perché l’ho trovato troppo faticoso per stare in piedi per un giorno. Secondo, perché penso di avere una figura molto grande.

Un regista del genere direbbe: “Devi sembrare arrabbiato”, ma in quel momento mi sentivo molto felice. L’ho trovato molto difficile. Forse puoi impararlo. Ma non credo che in me si sia perso un grande modello da seguire”.

esprimere

In RTL 4 Van der Forest vede le stelle L’argomento è stato anche discusso brevemente quattro anni fa, sebbene Bodet avesse poca voglia di parlarne. Vede una foto che dice: “Ho fatto la modella per un po’, per caso, ma me ne sto liberando”.

A proposito, Baudet probabilmente si riferisce a esprimere, rivista fondata nel 1988 e realizzata da e per i giovani LGBT. La rivista è pubblicata interamente in digitale dal 2014. esprimere Sabato pomeriggio non era disponibile per verificare la potenziale carriera di modella di Baudet per la rivista.

READ  Gli utenti si lamentano dell'impostazione del popup di Bing come motore di ricerca predefinito - Computer - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24