Sudare per il caldo: perché dovremmo vergognarcene?

Ogni estate, la dermatologa Mandy Prins vede crescere il numero di pazienti presso la clinica del sudore del Máxima MC di Eindhoven. Sono generalmente persone che sudano molto in inverno e vogliono una sorpresa per i caldi mesi estivi.

“Vedo molta vergogna in queste persone”, dice Prins. “Associiamo ancora il sudore all’insicurezza, allo stress e al non prenderci cura di te stesso in modo adeguato. Spesso c’è anche un cattivo odore. Vedo che le persone si sentono più sicure nelle loro scarpe dopo il trattamento. Socialmente e psicologicamente, fa davvero qualcosa per te, se lo fai sudare molto”.

Anche le persone che non sudano eccessivamente avranno giorni e notti appiccicose negli ultimi giorni. Quando fuori ci sono circa 22,23 gradi, le persone iniziano a sudare più velocemente, soprattutto durante l’esercizio. E il caldo non è ancora finito. “La sudorazione è molto importante in giornate così calde come queste”, spiega Prins. “È il modo in cui il tuo corpo non si surriscalda. Sudi per mantenere la temperatura corporea.”

Se la temperatura corporea è superiore a 37 gradi, le ghiandole sudoripare dovrebbero funzionare. Prins spiega come funziona: “La pelle si bagna, l’acqua, o meglio il sudore, evapora e quell’evaporazione porta con sé calore”.

Sudare a letto

Perché dormiamo sodo quando fa caldo? L’esperto del sonno Els van der Helm ha spiegato in precedenza che questo ha qualcosa a che fare con la temperatura corporea On RTL News è disattivato. “La tua temperatura corporea è instabile per 24 ore. La sera la temperatura dovrebbe scendere, perché questo ti fa venire sonno. Con un clima così caldo, il tuo corpo ha difficoltà a liberarsi del caldo. Il risultato è che non ‘ non avere sonno'”.

READ  La parola "matematica" deriva anche dall'avversione olandese per i prestiti linguistici

Consigli

L’esperto del sonno Hans Hamburger ha detto: prima Dì a RTL Nieuws cosa fare (e non fare) se vuoi dormire bene:

  1. Evita l’alcol: il tuo sonno profondo andrà perso e il tuo sonno REM sarà ridotto.
  2. Non mangiare pasti grassi o grassi.
  3. Non fumare perché la nicotina aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.
  4. Non fare una doccia fredda: i vasi sanguigni si restringono e sarà difficile per te perdere calore. È meglio fare la doccia con acqua calda (tiepida).
  5. Non dormire nudo o senza lenzuolo, perché poi ti calmi molto. Poi ti svegli ancora di notte ma dal freddo.

Le persone generalmente sudano su tutto il corpo, ma spesso sudano un po’ di più sotto le ascelle. “Non c’è davvero una buona spiegazione per questo”, afferma Prins. “Le persone che sudano di più sotto le ascelle non hanno più ghiandole sudoripare lì, ma sono più attive delle ghiandole sudoripare. Inoltre, non perdiamo più calore lì rispetto ad altri punti del corpo in cui sudiamo”.

La sudorazione si verifica principalmente durante l’allenamento, soprattutto durante l’esercizio. Ma anche seduti in soggiorno a scaldarsi, possiamo iniziare a sudare.

disaccordo

Uno si “bagna un po’” e l’altro suda dappertutto. “Questo è molto determinato geneticamente”, dice Prins. “Questo si manifesta dalla pubertà. Se sudi molto da adolescente, sai che ci sono buone possibilità che sarà così per il resto della tua vita”. Ciò non significa che le persone che sudano di più siano a sangue caldo. “Tutti hanno la stessa temperatura”.

Nel video qui sotto, puoi vedere come le persone che devono lavorare all’aperto nel caldo sanguinolento si mantengono fresche mentre sudano.

READ  Marte cinese fa una sorprendente scoperta dell'acqua: "Questa potrebbe essere un'ottima notizia per gli esploratori umani" | Scienza

Se sudi molto e fai fatica, puoi acquistare un deodorante a base di alluminio o ottenere un liquido contenente alluminio dal tuo medico, consiglia Prins. “Questo ostruisce le ghiandole sudoripare per alcuni giorni. Poi ricominci a sudare.”

Per chi non ne ha abbastanza, la clinica del sudore offre due tipi di trattamenti. “Lavoriamo molto con la tossina botulinica”, spiega Prins. Questa è la stessa sostanza del Botox usata per trattare le rughe del viso. “Lo iniettiamo in un modo diverso. È molto superficiale nella pelle, il che danneggia le terminazioni nervose che scorrono sulle ghiandole sudoripare”.

Prinz sottolinea che questo non è dannoso per la salute. “Ecco perché è un piacere così bello.” Le ghiandole danneggiate si riparano entro tre o sei mesi, quindi il trattamento può essere ripetuto.

La seconda opzione prevede una soluzione più specifica, ma secondo Prinz è anche l’opzione più costosa perché non rimborsata dalla compagnia assicurativa: miraDry. “Sembra un dispositivo laser, ma poi il calore esce sotto forma di microonde. È sintonizzato su pochi millimetri nella pelle, dove si trovano le ghiandole sudoripare. La pelle stessa è raffreddata, ma l’area sotto quella pelle si riscalda a 60 gradi e questo distrugge le ghiandole sudoripare.”

L’ultima opzione è la chirurgia, in cui i nervi della mano e dell’ascella sono danneggiati, a seconda di dove sudi molto. “Questa è una procedura pericolosa, con il potenziale di molteplici effetti collaterali, e lo svantaggio è che puoi iniziare a sudare di più in altri luoghi”.

molto salutare

Ci sono anche persone che usano determinate compresse per prevenire la sudorazione. Funzionano bene, tuttavia, avverte Prins: “Il pericolo è che smetti di sudare su tutto il corpo. Quindi la temperatura può aumentare e devi davvero prevenirlo perché è pericoloso per la tua salute”.

READ  ``Forse due bambini su tre hanno già il coronavirus.

Perché, sottolinea ancora una volta Prins: devi semplicemente essere in grado di togliere il calore. “Soprattutto in giorni come questi, la sudorazione è molto salutare e molto normale”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24